CHI ERA FRIDA KAHLO?

Molto più di un’artista, una donna per ogni tempo, un’icona anticonvenzionale, un mito incontrastato.  Frida Kahlo è considerata una delle più grandi artiste messicane. Ma chi era Frida Kahlo? Perché ancora oggi se ne parla ed è diventata un’icona globale della moda e del femminismo?

Ha iniziato a dipingere principalmente autoritratti dopo essere rimasta gravemente ferita in un evento terribile all’età di 18 anni. L’ incidente cambiò drasticamente la vita di Frida che si rinchiuse in una profonda solitudine. Costretta a un prolungato immobilismo,  l’arte diventa l’ unica ragione di essere.

Il rapporto ossessivo con il suo corpo martoriato caratterizza uno degli aspetti fondamentali della pittura di Frida. Crea nuove visioni del corpo femminile. Nel suo diario si legge “Dipingo me stessa, sono il soggetto che conosco meglio”. E’ l’inizio di una rivoluzione. Per la prima volta un corpo femminile non è più distorto da uno sguardo maschile.

Dal 1938 l’attività pittorica s’intensifica. Infatti, i suoi dipinti non si limitano più alla semplice descrizione degli incidenti della sua vita, parlano del suo stato interiore e del suo modo di percepire la relazione con il pianeta. Allo stesso tempo coglie l’occasione di difendere il suo popolo attraverso la sua arte facendovi confluire il folclore messicano.

MOLTO PIU’ DI UNA ARTISTA. UNA ICONA FEMMINILE

Ma di Frida Kahlo resta soprattutto la caparbietà di una pittrice rivoluzionaria. Una icona femminile. Lei è stata la prima artista donna a rappresentarsi nuda, senza filtri, totalmente esposta davanti allo spettatore. La sua pittura si è sempre espressa in modo duro, crudo ed esplicito. Questa sincerità dell’artista  ha profondamente inspirato la generazione che è venuta dopo di lei. 

Se ti interessa dipingere un autoritratto di Frida Khalo tieni d’occhio i nostri eventi! E se non ce ne sono in programma iscriviti alla nostra newsletter per ricevere una email ogni tanto con notizie interessanti e gli eventi in programma!